Matteo Redaelli

Computer Science OpenSource Linux Africa Volontariato Ambiente Energia solare Mezzi Pubblici Piste ciclabili

Prepariamoci ad altre berlusconate! 15 Apr 2008

Filed under: Me — Matteo @ 8:15
Tags:

Prepariamoci a calarci le braghe, sono in arrivo altre Berlusconate!

Dopo le leggi ad personam (o quasi) della scorsa legislatura sulla depenalizzazione del falso in bilancio, sulle prescrizioni, sulle rogatorie internazionali, digitale terrestre,… cosa ci aspettera’ nei prossimi anni?

Ci sono altri paesi democratici al mondo dove uno dei piu’ ricchi del paese, in grado di pilotare l’informazione quale proprietario di potenti gruppi televisivi ed editoriali, e’ a capo del governo?

 

2 Responses to “Prepariamoci ad altre berlusconate!”

  1. tramp Says:

    è sicuramente uno scandalo. Così come è stato uno scandalo venire a conoscenza di tutto quello che girava intorno ad altri politici (sia di destra che di sinistra).
    E si potrebbero aggiungere anche altre preoccupazioni che vanno al di là delle leggi ad personam, come l’annunciata ripresa delle grandi opere! Chi lo vuole un ponte sullo stretto quando la strada per arrivarci è peggiore del percorso di una Parigi Dakar? A meno che anche questa opera non sia fatta per interessi personali…
    Ma cosa ha fatto quella che adesso è l’opposizione per evitare che si ripresentasse al potere quella macchietta diabolica?
    A mio avviso NULLA!
    Purtroppo, per il momento, non vedo alternative. Si pensi che il commento di Prodi al risultato elettorale pare sia stato “Io ero riuscito due volte a battere Berlusconi, ma hanno ritenuto di poter fare senza di me…”
    Finché tutti saranno più attaccati al loro poltroncino piuttosto che agli interessi comuni sarà difficile che riusciremo a liberarci di chi ci porta sul tibidabo e ci promette più soldi, meno tasse, più lavoro, più sicurezza se prostrandoci lo adoreremo.

    Destruction is not negative. You must destroy to build.

  2. superbolo Says:

    Perchè dici così? Io mi sento già piu’ ricco non pagando più l’ICI, il bollo, ed utilizzando una compagnia aerea che “deve rimanere” all’Italia, e quindi probabilmente andrà a Lufthansa o AeroFlot ….
    Quello che purtroppo è reale è che, sia i vinti che i vincenti, vista la campagna elettorale, sono dei perfetti buffoni…..

    Ricordati del Wordcamp su WordPress!!!!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s